I 6 motivi per implementare un software ERP

Notizia del 18.07.2017

Un software ERP (Enterprise Resource Planning) è in grado di trasformare la struttura organizzativa di qualsiasi tipologia di azienda, offrendole la possibilità di diventare altamente competitiva nel proprio business. Non solo permette di affiancarsi ai competitors più avanzati, recuperando un ritardo nella gestione della produzione, ma garantisce anche continue implementazioni nel corso di un ampio arco temporale.

Facendo un passo indietro, consideriamo prima i vantaggi, assolutamente verificabili, dell'adozione di un sistema ERP:

  • Aumento della produttività: se i dipendenti di un'azienda copiano manualmente i dati su sistemi diversi, utilizzando fogli di calcolo, il rischio concreto è quello di perdere troppe ore lavorative e rallentare la produzione, oltre che porre le basi per la generazione di errori che comportano nuovi costi da sostenere. Il sistema ERP fornisce invece un'integrazione end-to-end con sistemi esterni, la creazione di etichette per la spedizione, la sincronizzazione degli ordini, la trasmissione automatica delle informazioni fiscali, ecc.
  • Sicurezza per l'azienda e i lavoratori: L'ERP facilita la gestione di procedure comuni come l'immissione di ordini, il numero di scorte, la spedizione e la ricezione; ma soprattutto definisce in maniera precisa i ruoli e consente ai dipendenti di accedere solo alle attività che competono a loro.
  • Contabilità immediata: un buon software ERP può contabilizzare automaticamente le transazioni comuni non appena si verificano, tra cui: ricavi da ordini di vendita, fatture, costo delle merci vendute, movimento di magazzino, imposte di vendita, costi di produzione, ecc.. Così facendo si ha la garanzia di poter recuperare accurati dati contabili e dettagli sui costi.
  • Controllo costante su più livelli: i singoli software, pronti per l'uso, spesso si concentrano solo su una specifica attività lavorativa, ma se si mantengono i dati aziendali su sistemi diversi risulta difficile ottenere una panoramica dell'intero ciclo produttivo. I sistemi ERP connettono i dati tra loro in modo da offrire un controllo della supply chain a 360°.
  • Implementazione agevolata: un software ERP può offrire la flessibilità necessaria per espandere le operazioni, aggiungere nuove posizioni online o perfino modificare la tipologia di business senza dover affrontare il costo di nuovi sistemi.

Approfondendo quest'ultima voce possiamo dire che i sistemi ERP includono la possibilità di un'implementazione in base alle esigenze individuali, possono essere utilizzati gradualmente o modificati in funzione del business di riferimento. Si tratta infatti di sistemi standard comprensivi di un modulo base e di tanti moduli collegabili ad esso, il che rende l'implementazione stessa più semplice dal punto di vista operativo. Inoltre l'ERP suggerisce le cosiddette Best Practices, modi di lavorare ottimali derivanti dall'esperienza che il solution provider ha maturato nel tempo, grazie al lavoro svolto con aziende leader nei vari settori di mercato.

Perché quindi le aziende implementano i sistemi ERP?

  1. Miglioramento delle prestazioni aziendali: è uno strumento che crea valore offrendo vantaggi concreti all'organizzazione aziendale interna
  2. Facilitazione del lavoro per i dipendenti: semplificando le procedure, determina un aumento della produttività dei dipendenti
  3. Conformità alle normative
  4. Pone le basi per una crescita esponenziale: è sempre più vantaggioso implementare un nuovo sistema ERP quando l'azienda è di piccole o medie dimensioni, questo garantisce l'abitudine all'utilizzo di strumenti ottimali per la produttività e la costruzione di una struttura solida grazie alla quale crescere ed espandersi.
  5. Avvio di operazioni di business internazionale grazie ad un'interfaccia riconosciuta ed utilizzabile anche da team stranieri o dislocati sul territorio
  6. Requisiti per gli stakeholder: se un'azienda riceve finanziamenti o viene acquisita da un'altra società, i soggetti principali coinvolti possono richiedere strumenti specifici di contabilità offerti dall'ERP per standardizzare le operazioni e garantirne la trasparenza

L'azienda che ha compreso l'utilità e il potenziale guadagno derivante dall'utilizzo di un sistema ERP, deve passare per 3 step principali.

In primo luogo l'analisi dei processi. E' necessario capire i punti critici e i margini di miglioramento di ogni singolo processo, per definire gli obiettivi, le loro tempistiche e i benefici economici conseguenti. Questa fase può essere affrontata direttamente dal fornitore di soluzioni software o gestita internamente in azienda e poi approfondita con la società esterna.

Segue poi la selezione del software, il fornitore in questo caso si renderà disponibile ad illustrare tutte le funzionalità possibili, relative al contesto aziendale del cliente.

Infine si passa allo sviluppo e all'attivazione del servizio. Il fornitore scelto deve possedere un metodo consolidato basato sul rispetto dei tempi nella fase di sviluppo delle personalizzazioni e sul costante supporto al cliente durante la messa in gestione. Oltre a offrire corsi in preparazione all'utilizzo del software e assistenza in remoto.



Torna alla pagina precedente